Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

Frasi e Citazioni

Costituzione della Repubblica Italiana, Art. 3: Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale,che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini,impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Costituzione della Repubblica Italiana, Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Maya Angelou: E' tempo che i genitori insegnino presto ai giovani che nella diversità c'è bellezza e c'è forza.

Swami Vivekananda: Se fossimo tutti identici, che monotonia! Stesso fisico, stessi pensieri - che cosa ci rimarrebbe da fare, se non sederci e morire dalla disperazione. Non possiamo vivere come una fila di formiche, la diversità fa parte della vita umana.

Paolo Borsellino: "C’è un equivoco di fondo. Si dice che il politico che ha avuto frequentazioni mafiose, se non viene giudicato colpevole dalla magistratura, è un uomo onesto. No! La magistratura può fare solo accertamenti di carattere giudiziale. Le istituzioni hanno il dovere di estromettere gli uomini politici vicini alla mafia, per essere oneste e apparire tali." 

Johann Wolfgang Goethe: «Trattate un essere umano per quello che è e rimarrà quello che è. Trattate un essere umano per quello che può e deve essere, e diventerà quello che può e deve essere.» 

E. Burke: «Perché il male trionfi è sufficiente che gli uomini buoni non facciano nulla» 

Leonardo Sciascia: «Ebbene, Le dirò questa – per me terribile – verità: ancora oggi credo che una buona parte degli italiani (di destra, di sinistra, di centro) vivrebbe nel fascismo come dentro la propria pelle. Magari dentro un fascismo meno coreografico, con meno riti, con meno parole: ma fascismo.» 

Raimondo Orrù: «Ma perché il popolo italico è cosi stupido da non accorgersi che per l'ennesima volta è complice di un ritorno ad un periodo buio e doloroso della nostra storia? Continuo a pensare alle parole di Sciascia. Il destino non centra. E' colpa nostra. E' nel nostro DNA combinare disastri»

Salvatore Falletta: «La Fine è Solamente L'Inizio Del Principio.» 

Raimondo Orrù: «Branco di idioti perché non riuscite a capire che "disabili" una volta nella vita toccherà a tutti diventarlo?» 

Henry Ward Beecher: «A questo mondo non si diventa ricchi per quello che si guadagna, ma per quello a cui si rinuncia.»

Raimondo Orrù: «L'indifferenza e l'ignoranza a volte uccide anche i più forti ...»

Marina Cometto: «C'è una parola che è più distruttiva dell'indifferenza, più stressante della lotta quotidiana contro i diritti negati, più dolorosa della disabilità, E' LA RASSEGNAZIONE, cancelliamola dal nostro vocabolario.»

Paulo Coelho: «E' grave essere diversi? E' grave sforzarsi di essere uguali: provoca nevrosi, psicosi, paranoie. E' grave voler essere uguali, perchè questo significa forzare la natura, significa andare contro le leggi di Dio che, in tutti i boschi e le foreste del mondo, non ha creato una sola foglia identica all'altra.»

Giovanni Paolo II: ‎«Ampi settori della società sono alla merce' di coloro che hanno il potere di creare l'opinione e di imporla agli altri. La loro messe e' l'ingiustizia, la discriminazione, lo sfruttamento, l'inganno, la violenza.»

Salvatore Falletta: «Ogni impulso che soffochiamo ci avvelena l'esistenza.»

F. M. Dostoevskij: «Uomo, non ti esaltare al di sopra degli animali: essi sono senza peccato, mentre tu, con tutta la tua grandezza, contamini la terra.»

Raimondo Orrù: «La Solitudine prima Ti Seduce poi Ti fa a Pezzi.»

Michel Eyquem de Montaigne: «Per quanto sia alto il trono, rimani pur sempre seduto sul tuo culo.»

Raimondo Orrù: «Sempre più stufo di vivere in un paese che non smette di aspettare che arrivino i miracoli»

Bruce Springsteen: «La finanza vuole il socialismo per sé e il capitalismo per tutti gli altri. La gente ha perso casa e lavoro ma nessuno ha risposto dei crimini che hanno distrutto la vita di migliaia di persone»

Ileana Argentin: «La disabilità non è un limite, ma un patrimonio per la collettività»

G. Rovini: «La vera disabilità è quella dell'anima che non comprende, quella dell'occhio che non vede i sentimenti, quella dell'orecchio che non sente le richieste d'aiuto. Solitamente, il vero disabile è colui che, additando gli altri,ignora di esserlo.»

Daniele Luttazzi: «La forma blog tende a creare un fenomeno massa più leader. Tende a dare potere a chi gestisce la vicenda e a condizionare i contenuti e il modo in cui questi vengono ricevuti. E siccome la satira è contro il potere, si uccide la satira dandole potere. Nel momento in cui il blog fa questo, indipendentemente dalla tua volontà, a quel punto è opportuno chiudere il blog. Io dico sempre: la vita preme, quindi è opportuno chiudere e uscire. Se la tv è un narcotico, il blog può essere un ipnotico potentissimo, siamo rinchiusi nelle nostre casette e non facciamo nulla. Conviene spegnere e uscire e incidere nel reale. E' molto meglio.» 

Hilary: «Il silenzio è rumoroso solo per chi è capace di percepirlo. Di andare oltre quel vuoto che avvolge lo spazio. Il silenzio diventa talvolta assordante. Straziante. Dolente. Eppure lasciamo che sia lui a parlare quando ormai le parole son finite. Il silenzio è disposto a dare voce al nostro animo sognatore nell'incontro d'un'altra anima. E restiamo lì, muti e impassibili, estasiati da tanta bellezza. Il silenzio è l'unica risposta più corretta da dare a chi non conosce il vero valore delle parole. E che molto probabilmente non comprenderà neppure il silenzio stesso. Ma tu taci, voltati e sorridi. Sempre.»

Nessun commento: