Cambiare urgentemente rotta e Italia Alternativa

Optare massicciamente, e quanto prima sulle fonti di energia alternativa e rinnovabili per non spostare il baricentro del controllo dei mercati verso Oriente (Cina e India) e Medioriente ( paesi stracolmi ancora di petrolio), con la loro legittima voglia di consumismo, potrebbe risollevare e rafforzare, se la tendenza sarà quella che mi auguro, il predominio dell'Occidente verso questi paesi.
Stati Uniti e Europa continuando di questo passo forse sono diretti verso una crisi di proporzioni bibbliche, che potrebbe far fallire l'intero sistema occidentale dopo neanche un secolo di calma apparente.

Saranno coraggiosi i Governanti dell'Occidente per cambiare finalmente la rotta verso un sistema eco-sostenibile giusto e trovare finalmente quel rispetto verso l'intero pianeta e verso chi lo abita?
O sarà ancora il Dio Denaro ad avere la meglio e nei prossimi decenni, o chi ci sarà dovrà pagare le catastrofiche conseguenze di un clima apocalittico che potrebbe portare alla morte milioni e milioni di persone?

Mentre scrivo leggo che grazie al nostro Presidente del Consiglio i miei timori, raccontati nella mia seconda domanda, aumentano sempre di più. Una posizione scellerata dovuta forse, e suggerita, dalla visita dello stesso... a quel personaggio... che più di tutti ha ulteriormente destabilizzato l'esistenza di miliardi di persone.
Non lo nomino perchè è un miserabile delinquente... tra qualche settimana, quando lascerà la sua poltrona, (W Obama) vi ribadisco che mi berrò un bicchiere augurandomi la sua non salute futura....


[logoitalia2aa0.png]


Infine permettetemi di fare pubblicità ad un nuovo forum che è nato da poco e a cui il sottoscritto si è iscritto. Quello che vedete in alto è il banner di Italia Alternativa.
Italia Alternativa è molto più di Forum, essa infatti è una MICRONAZIONE dove tutti online possono parteciparvi e risiedervi.
Le micronazioni virtuali sono una vera e propria nazione, quindi composta come uno Stato: con dei politici, maggioranza e oppositori, dei cittadini, leggi etc...
Il fenomeno delle micronazioni virtuali rappresentano tutti coloro che hanno voglia di fare, hanno insomma un pensare costruttivo e propositivo, non distruttivo come spesso accade purtroppo nella vita reale, e ancora di più nella nostra "reale" Repubblica delle Banane che è l'Italia.
Il fondatore di Italia Alternativa è Gianluca Pistore mentre il sottoscritto è stato chiamato proprio da lui ad un compito molto arduo: fare il Ministro delle Pari Opportunità.

Vi invito ad iscrivervi e lasciate i vostri commenti, le vostre proposte!
Italia Alternativa ha bisogno di tutti!!!



Presidente del consiglio dei ministri: Gianluca Pistore

Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio: Dott. Roberto Mime

Ministro dell'economia e finanze: Giovanni Affinita

Ministro del lavoro, salute e Politiche sociali: dott. Roberto Mime

Ministro degli affari esteri: Silvio Pistore

Ministro della giustizia: "Napoli" (avvocato napoletano)

Ministro dei beni e delle attività culturali: Alberto D.

Ministro delle pari opportunità: Raimondo Orrù

Ministro dell'istruzione università e ricerca: Mauro Pettinaro

Ministro dell'ambiente, tutela del territorio e del mare: Gianluca Pistore

Ministro dei giovani: Mara Di Clemente


Copio e incollo il mio saluto ai partecipanti di Italia Alternativa:
Un saluto a tutti voi che leggete, e un saluto particolare a Gianluca, il promotore di questa iniziativa, che mi ha voluto nella sua squadra, assegnandomi il titolo di Ministro delle Pari Opportunità.
Sono Raimondo Orrù, ho 35 anni e sono affetto dalla nascita da una patologia, la Spina Bifida, che fin dalla nascita mi fa stare su una carrozina. Spero di esserne degno del ruolo a cui sono stato chiamato e, siccome sono una persona che da sempre piace dialogare e confrontarmi da sempre con tutti, sono aperto a ricevere i vostri consigli, per cercare di districarsi, costruttivamente, facendo il punto e cercando di trovare delle soluzioni sulle tante, troppe, problematiche che attanagliano il Settore delle Pari Opportunità.

Grazie per la cortese attenzione

Raimondo

Commenti

Pino Amoruso ha detto…
Speriamo bene; viviamo proprio in un brutto periodo.
Visiterò Italia Alternativa...
;)
Miryam ha detto…
Ciao Raimondo!
Complimenti per il blog.
Visiterò Italia Alternativa appena possibile(ora è tardi e domani alle 8 devo essere al lavoro, volevo solo avvisarti che ti ho lasciato un commento nel blog di Pino sulla scuola, mi piacerebbe sapere cosa ne pensi.
Inoltre se ti va lo scambio di link con il mio blog , se lo vorrai visitare.
Ciao! :-)
Mi pare che di energie rinnovabili non siano molto disposti a parlarne ed ancor meno a crederci se Scajola punta tutto su carbone e nucleare.....
Niente Barriere ha detto…
Infatti la decisione del Ministro è davvero da scellerati non da persona seria...

Accetto la proposta di Miryam
Miryam ha detto…
Ciao Raimondo, io ti ho linkato.
Un caro saluto, a presto.
Gianluca Pistore ha detto…
ciao Raimondo! Grazie per aver segnalato la micronazione sei un grande come sempre! Buon lavoro Ministro! E a tutti i tuoi lettori, oltre a visitare, raccomando l'iscrizione ;-)

Ciao!
Anonimo ha detto…
quello che stavo cercando, grazie